8@30 in piazza

Calabria, oggi e domani Task force Commissione europea in visita per attuazione PISL

CATANZARO – I rappresentanti della task force congiunta Mise-Commissione europea, che affianca la Regione nell’attuazione del Por Fesr 2007-2013, sono in visita in Calabria, oggi 3 e domani 4 dicembre, per un incontro sui Progetti integrati di sviluppo locale. Durante gli incontri – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale -, in cui intervengono, tra gli altri, l’Assessore al Bilancio e alla Programmazione nazionale e comunitaria, Giacomo Mancini, e i dirigenti e gli esperti del Dipartimento Programmazione, vengono trattati in particolare i temi legati ai Pisl “Sistemi turistici”, tra i più significativi dell’intera Progettazione integrata. La prima riunione si sta svolgendo oggi a Catanzaro, nella sede del Dipartimento Programmazione nazionale e comunitaria. Seguirà domani un sopralluogo della task force a Castrovillari, Comune capofila del Pisl “Attraversando natura: i luoghi dell’acqua e della storia tra il pollino e la Valle dell’Esaro”, che offrirà alla task force un’idea concreta dell’attuazione dei Pisl turismo nei territori. Al sopralluogo parteciperanno l’Assessore Mancini e il Sindaco di Castrovillari Domenico Lo Polito. I tecnici della task force valuteranno, in particolare, lo sviluppo dell’operazione “Progetto intercomunale di valorizzazione degli antichi tracciati per una fruizione ecosostenibile”, finanziato con un importo di oltre un milione e mezzo di euro. “Abbiamo l’ambizione di cambiare il nostro territorio attraverso il corretto uso delle risorse che vengono dall’Europa – ha spiegato l’Assessore al Bilancio e alla Programmazione nazionale e comunitaria, Giacomo Mancini -. Per i Pisl, la nostra Amministrazione, oltre ad averne strutturato il quadro giuridico, ha imposto e per prima rispettato scadenze che, al principio, sembravano illusorie. E invece, oggi, a due anni dal suo reale avvio, la Progettazione integrata è nella fase realizzativa: la palla è passata agli Enti locali che stanno già emanando i bandi e aggiudicando i lavori. I risultati concreti – ha proseguito l’Assessore Mancini – arrivano solo con un lavoro di squadra tra Comuni, Regione, Governo centrale e Commissione europea. E la task-force rappresenta un ulteriore strumento attuativo del principio della cooperazione rafforzata, che costituisce uno dei pilastri del Piano di azione e coesione (Pac). Questo strumento, concordato e condiviso – ha concluso Mancini – è utile per portare a coronamento l’importante lavoro svolto dalla Calabria in questi anni, sul quale c’è un vivo e diffuso apprezzamento”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com