8@30 in piazza

Il Cosenza ricorda Denis Bergamini

COSENZA – Allo stadio  San Vito di Cosenza è stato ricordato oggi Denis Bergamini, il calciatore morto il 18 novembre 1989 a Roseto Capo Spulico (Cs) in circostanze sulle quali sta indagando attualmente la Procura di Castrovillari, che ha riaperto il caso la scorsa primavera. La cerimonia si è svolta prima e durante l’intervallo della gara Cosenza-Gelbison, persa dai padroni di casa 1 a 2.

Prima del fischio d’inizio la società del Cosenza ha donato un mazzo di fiori a Donata Bergamini, sorella di Denis che ha poi raggiunto, durante l’intervallo, la curva dei tifosi cosentini. In campo c’erano dei ragazzi con dei cartelli ‘Verita’ per Denis’ mentre dalla curva è stato esposto uno striscione con la scritta”Verità per Bergamini, Donato sempre nei nostri cuori”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top