8@30 in piazza

Metro leggera: ieri incontro tra Cavalcanti e Gentile

RENDE – Nessuna variazione sostanziale del progetto definitivo già approvato dalla Regione Calabria così come dai consigli comunali di Cosenza e Rende, ma solo delle migliorie tecniche che non andranno comunque a modificare il tracciato già individuato e che resta quello originario.
E’ quanto emerso dall’incontro avvenuto ieri mattina tra il Sindaco di Rende, Vittorio Cavalcanti, e l’Assessore regionale ai Lavori Pubblici Pino Gentile. All’incontro erano presenti anche i tecnici del Comune di Rende nonché il dirigente regionale Responsabile del progetto, Antonio Capristo e il Segretario Generale dell’Autorità di Bacino Regionale, Salvatore Siviglia.
Il progetto della metropolitana leggera, dunque, resta quello ampiamente valutato, approvato e condiviso dalle amministrazioni interessate e non subirà modifiche dell’ultima ora. Semmai saranno previste delle migliorie in fase di bando, nel pieno rispetto dei limiti di legge ed in linea con quanto stabilito nel progetto definitivo.
Fugato ogni dubbio su una paventata rimodulazione del progetto, col rischio di perdere il finanziamento previsto di 160 milioni di euro, l’Assessore regionale Pino Gentile ha assicurato al sindaco Vittorio Cavalcanti il pieno rispetto dei tempi e l’avvio, nei termini stabiliti, delle procedure di appalto dell’opera.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top