8@30 in piazza

Rende: Il comune presenta proposte migliorative sul progetto della Metropolitana Leggera

Comune di Rende

Comune di RendeRENDE (CS) – Gli assessori del comune di Rende Nello Fallo e Franco Rossi hanno indirizzato una lettera alla Regione Calabria in merito alla prossima realizzazione della Metropolitana leggera che dovrebbe costituire un ulteriore collegamento tra le città di Rende e Cosenza, allo scopo di invitare la Regione alla stesura di un piano di intervento che limiti al minimo i disagi al flusso veicolare. Pare infatti che siano in fase di avvio le procedure realizzative dell’opera, e per questo si rende necessario – sottolineano gli assessori – un efficace piano di cantierizzazione e contemporaneamente di comunicazione con i cittadini.

«Ridurre i potenziali impatti legati alla fase costruttiva dell’opera attraverso una corretta pianificazione del processo di cantierizzazione». «A causa della diffusa distribuzione delle opere sul territorio rendese ed in particolare nella parte più densamente popolata, crediamo sia necessario programmare la cantierizzazione in modo tale da delimitare il più possibile il disagio agli utenti e operatori economici» – E’ quanto richiedono gli Assessore ai Lavori Pubblici, Nello Gallo ed all’Urbanistica Franco Rossi in una lettera alla Regione Calabria sul tema della Metropolitana Leggera.

A tal proposito gli assessore Gallo e Rossi ritengono «indispensabile introdurre nel bando la richiesta di offerta di un efficace e capillare piano di comunicazione ai cittadini delle fasi, dei tempi e delle modalità di cantierizzazione dell’opera. Tale piano di comunicazione – spiegano – dovrà essere accompagnato anche da proposte concernenti il coinvolgimento della popolazione nella riduzione degli impatti negativi della cantierizzazione».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top