8@30 in piazza

Sequestrato terreno comunale occupato abusivamente

Un’area non utilizzata di proprietà comunale era stata “fatta propria” da persona, già identificata, che aveva pensato bene di occuparla per i propri personali fini.

E’ accaduto in via Romualdo Montagna e ad accorgersene sono stati componenti  dell’Ufficio Tutela Territorio della polizia municipale.

L’area, di circa 3.000 mq., era stata recintata abusivamente con pali di ferro e rete metallica, con tanto di sbarra di accesso a protezione dell’ingresso. L’occupazione era stata preceduta da opere di sbancamento e dalla realizzazione di una stradina di accesso al terreno sottostante.

A seguito dell’ attività di accertamento dei vigili, la Procura della Repubblica di Cosenza ha disposto il sequestro del terreno, adempimento cui ha immediatamente provveduto lo stesso personale di Polizia municipale che ha scoperto l’abuso.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com