Attualità

Accordo di cooperazione tra le Camere di Commercio di Cosenza e Trento

COSENZA – Le Camere di Commercio di Cosenza e Trento stipuleranno un accordo comune per la valorizzazione e promozione dei rispettivi territori e delle produzioni tipiche. Il gemellaggio tra i due Enti, che risponde all’interesse delle Camere di collaborare anche attraverso lo stimolo di accordi commerciali, avverrà il giovedì 30 giugno, alle ore 12, presso la sede camerale di Cosenza, alla presenza di Klaus Algieri e Giovanni Bort, presidenti delle due Camere di Commercio, firmatari dell’importante protocollo.
«Siamo fieri di poter illustrare alle imprese del nostro territorio un vantaggioso accordo di cooperazione con una delle province economicamente e commercialmente più ricche del nostro Paese – ha dichiarato il presidente Klaus Algieri – a cui offriamo specularmente come opportunità le singolari eccellenze enogastronomiche della nostra provincia, oltre a promuovere le incomparabili bellezze di un patrimonio naturalistico e ambientale davvero unico in Italia. Con i colleghi di Trento abbiamo previsto la realizzazione di un evento congiunto da realizzarsi entro la fine di questo anno, diviso in due distinti momenti: uno in Trentino all’inizio del prossimo autunno e l’altro in una località suggestiva della nostra provincia nel successivo periodo invernale. Nel corso dell’avvenimento previsto a Trento, la Camera di Cosenza parteciperà con la promozione dei prodotti del suo territorio attraverso l’allestimento di uno spazio espositivo nel quale i visitatori potranno ricevere informazioni sulle caratteristiche dei prodotti tipici cosentini e delle sue peculiarità territoriali e turistiche». Un modello di proficuo ed efficace accordo commerciale e culturale tra elementi della natura, come sarà ad esempio l’abbinamento della mela delle valli trentine con le clementine della Sibaritide, le dolomitiche montagne innevate con i ridenti lidi di due lucenti mari, gli ottimi formaggi della provincia di Trento abbinati ai fichi dottati del cosentino oppure ai robusti vini del nostro territorio. L’iniziativa della Camera di Cosenza rientra nelle politiche a sostegno della competitività imprenditoriale.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com