Attualità

Acri, sindaco chiude gli spazi pubblici per evitare gli assembramenti

Pino Capalbo

ACRI (CS) – Preoccupa un’eventuale crescita dei contagi nel territorio comunale di Acri. Così, in attesa di una stretta a livello nazionale, il sindaco di Acri, Pino Capalbo, per il fine settimana ha firmato l’ordinanza che dispone la chiusura – dalle ore 18,00 alle ore 22,00 – dal 12 marzo fino al 14 marzo 2021, dei seguenti spazi pubblici al fine di evitare assembramenti:

▪️Corso Sandro Pertini

▪️Via La Pira

▪️Villa Comunale “Gazebo”

▪️Villa Comunale Via Montessori

▪️Via Padula

▪️Piazza Marconi

▪️Via G. Amendola

▪️Via A. Gramsci

▪️Piazzetta Feraudo

▪️Piazza Sprovieri

▪️Piazza Matteotti

▪️Via P. Calamandrei

▪️Via P. Mancini

▪️Piazza Purgatorio

▪️Piazza Don Domenico Confe (Serricella)

▪️Piazza Don Francesco Nigro
(San Giacomo d’Acri)

▪️Via Izzo (San Giacomo d’Acri)

▪️Sospensione del mercato settimanale su Piazza Purgatorio per il giorno 13.03.2021

▪️Chiusura dei campetti di calcio collocati all’aperto nonché di pertinenza di aree private.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top