Attualità

Al memorial per Cocò Mons. Savino sprona le coscienze

CASSANO ALLO IONIO (CS) – Nei giorni scorsi si è svolto il secondo memorial in onore del piccolo Cocò Campolongo, il bimbo di tre anni ucciso dalla criminalità due anni fa a Cassano Allo Ionio. In campo il settore giovanile della Young Boys Cassano, l’A.S.D. Spezzano Albanese Calcio e la squadra Cocò nel Cuore, composta da parenti ed amici del piccolo Cocò.

Presente all’iniziativa anche Nicola Campolongo, papà del piccolo, attualmente rinchiuso ai domiciliari ed alla sua prima uscita in licenza dopo la tragedia che lo ha colpito. Inutile nascondere l’emozione di parenti ed amici che non avevano avuto modo di stringerglisi intorno nel momento del dolore, occhi lucidi, abbracci e parole di conforto hanno accolto il padre del piccolo.

In più, oltre a decine di cittadini,  c’erano le dirigenze delle due squadre e S.E. Mons. Francesco Savino, Vescovo della Diocesi, che ha aperto la cerimonia con un piccolo saluto nel quale ha spronato i presenti a rinnegare la violenza e tutti i cassanesi a non dimenticare il sacrificio del piccolo Cocò. Prima di andar via il Presule si è recato dal padre del piccolo, già in campo per la partita, per scambiare qualche parola con lui, prima di lasciarlo con un bacio sulla guancia.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com