Attualità

Camigliatello, l’amministrazione incontra i carabinieri a cavallo

SPEZZANO DELLA SILA (CS) – L’amministrazione Comunale di Spezzano Sila ha incontrato, nella frazione di Camigliatello Silano, un contingente dei carabinieri del 4° Reggimento a cavallo di stanza in Roma e in servizio di rinforzo, per questo periodo estivo, nella provincia di Cosenza. In particolare il sindaco di Spezzano Sila, Salvatore Monaco, insieme alla giunta, ha ringraziato il comandante provinciale dei carabinieri di Cosenza Fabio Ottaviani per l’iniziativa intrapresa, diretta ad incrementare il controllo del territorio nelle aree più interne e a rischio della Calabria. Nell’occasione il sindaco ha consegnato una targa ricordo del comune al colonnello Ottaviani e al comandante del contingente dei carabinieri a cavallo, tenente Fabiola Garello. Il reggimento a cavallo ha un impiego operativo a tutti gli effetti e nei mesi estivi trova una particolare collocazione soprattutto in quei territori, come quello calabrese, che presentano zone boschive e zone impervie. I carabinieri del 4° Reggimento a cavallo resteranno a Cosenza, con base nella struttura dei carabinieri forestali del “Cupone”, fino al 4 Agosto. Svolgeranno delle attività principalmente di perlustrazione del territorio sia nel parco della Sila sia nella città di Cosenza e, in particolare, per quanto riguarda le zone boschive, svolgeranno una attività congiunta con i carabinieri forestali per prevenire e reprimere i reati ambientali, gli incendi, il bracconaggio e il taglio illecito di alberi nelle località boschive.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com