Attualità

“Camper”: al via il progetto contro la violenza di genere a Cosenza

camperCOSENZA – Prenderà avvio domani, in quattordici città italiane, tra le quali Cosenza, il progetto “Camper” della polizia di Stato contro la violenza di genere. Si tratta di un progetto che ha come finalità la creazione di un contatto diretto tra le donne ed una equipe di operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura a denunciare o a varcare la soglia di un ufficio di Polizia. Il primo e il terzo sabato del mese, sarà presente una postazione mobile della Polizia di Stato che ospiterà un gruppo di esperti costituito da un medico/psicologo della Polizia di Stato, un operatore della Squadra Mobile–sezione specializzata, un operatore della Divisione Anticrimine e/o dell’Ufficio Denunce dell’U.P.G.S.P. ed un rappresentante della rete antiviolenza locale.

Ulteriori dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa prevista per domani mattina, alle 10,30 presso la Sala Riunioni della Questura di Cosenza. Al termine, il “Camper” si sposterà in Piazza M.L King di Roges (CS)  per fornire consigli utili ed un supporto qualificato alle donne vittime di violenza.

Per tenersi aggiornati sul progetto e seguire gli eventi legati all’iniziativa, sarà possibile visitare il sito www.poliziadistato.it e utilizzare l’hashtag #questononèamore.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top