Attualità

Cassano All’Ionio, conferita cittadinanza italiana al parroco di Doria don Joseph Amewouho

CASSANO ALL’IONIO (CS) – Don Joseph Amewouho, parroco a cui è stata affidata la comunità di Doria, è diventato cittadino italiano. Come da consuetudine l’istituzione del conferimento della cittadinanza italiana è fatta ad opera del primo cittadino di una comunità e così è stato anche a Cassano All’Ionio. Il Sindaco Giovanni Papasso, indossando la fascia tricolore, accompagnato dall’assessore Salvatore Tricoci e dal consigliere comunale Antonio Lo Nigro, e, anche, alla presenza di molti cittadini e parrocchiani, presso i locali della delegazione municipale di Doria ha conferito la cittadinanza italiana al parroco della chiesa di San Domenico. La cerimonia ha avuto inizio con la lettura dell’atto di sindaco-parrococittadinanza e la firma del documento ufficiale da parte primo cittadino. Particolarmente emozionato don Joseph nel momento del giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e dell’osservanza della Costituzione. Una gioia condivisa dal Sindaco di Cassano Papasso che annovera tra i cittadini cassanesi Don Joseph unitamente ad amici e parrocchiani presenti al rito giuridico. «Sotto il Governo Letta – ha esordito Papasso – fu nominato Ministro dell’integrazione Cecilie Kyenge, medico di origine congolese residente da anni in provincia di Modena, una donna simbolo per milioni di immigrati. Grazie a questa scelta si è saputo interpretare tutta la voglia e la possibilità di cambiamento che attraversa il Paese con la proposta di approvare al più presto una legge che garantisca la cittadinanza italiana. Conferire la cittadinanza italiana è sempre emozionante sia come uomo che come Sindaco di questa comunità e per l’Italia si tratta di un dovere che viene da lontano. Ho appreso l’opera di don Joseph dai racconti dei suoi parrocchiani e da coloro che lo conoscono bene, lo ringrazio per il servizio che sta svolgendo presso la comunità di Doria riuscendo a farsi volere bene da tutti, anche nei precedenti posti in cui ha svolto il suo sacerdozio ed è stato accolto calorosamente anche qui riuscendo a portare un vento di novità e a raccogliere intorno a sé tanti giovani e non solo. È sempre disponibile con il prossimo, attivo e solare. Un modo di fare che ha fatto riavvicinare le persone alla Chiesa. Faccio tanti auguri e complimenti a questo sacerdote, da oggi nostro concittadino. Un suo desiderio che finalmente si è realizzato e ne siamo tutti veramente felici di accoglierlo tra noi. La comunità di Cassano, di Doria in particolare, è una comunità viva, laboriosa e sicuramente col contributo fatti di don Joseph tanto si potrà fare».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top