Attualità

Castrovillari, donato dai militari della “Manes” pulsossimetro di ultima generazione alla pediatria del Ferrari

CASTROVILLARI (CS) – Ancora una nuova iniziatica benefica dell’Esercito e in favore del territorio e della popolazione. Nella mattinata di ieri i militari della Compagnia Genio di Castrovillari hanno consegnato all’Ospedale Civile Ferrari di Castrovillari (Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza), un dispositivo di ultima generazione per la pulsossimetria nel reparto di pediatria (strumento necessario per la misurazione della pressione e del livello di ossigenazione dei neonati in maniera non invasiva).

Nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di contenimento dell’emergenza da COVID – 19, la donazione è avvenuta alla presenza della dott.ssa Marianna Affortunato, presidentessa di AVIS del comune di Castrovillari, del direttore del distretto sanitario, dott. Francesco Di Leone, del Capitano Antonio Gagliardi, comandante della Compagnia Genio di Castrovillari, e del dott. Riccardo Scudo, primario del reparto di pediatria, a testimonianza della forte sinergia tra Istituzioni militari, civili ed Autorità Sanitarie, nonché la solidarietà dei militari in sostegno della popolazione locale.

Inoltre la Compagnia Genio di Castrovillari, sede distaccata del 21° Reggimento Genio Guastatori di Caserta, dal 29 dicembre 2021 ospita il Presidio Vaccinale Difesa (PDV) presso la caserma “E. Manes”, divenendo un ulteriore punto di riferimento per il cittadino calabrese.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top