Attualità

Elezioni Cosenza, l’appello di De Cicco “No a scrutatori scelti per ottenere voti”

COSENZA – “In vista delle elezioni comunali, come al solito, verranno utilizzati scrutatori, votati dal Consiglio comunale, per fini elettorali. E’ inaccettabile questo modus operandi che ha come unico scopo quello di ottenere voti”. Così dichiara il candidato a sindaco, Francesco De Cicco, denunciando “un sistema, ormai collaudato, in cui i consiglieri comunali nominano scrutatori a loro vicini, per assicurarsi voti”.

De Cicco lancia così un appello proponendo “un sorteggio popolare, senza più discriminazioni di alcun tipo. Se la proposta non dovesse essere accolta, – precisa – questo sarà uno dei punti del nostro programma”.

“Chiedo trasparenza e legalità – precisa De Cicco – nell’interesse della nostra comunità, per un’amministrazione circolare al servizio dei cittadini, per i cittadini e con i cittadini”, conclude il leader del gruppo “Futuro Insieme”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com