Attualità

Emergenza sanitaria, domani la mobilitazione dei sindaci cosentini promossa da Mario Occhiuto

sindaci

COSENZA – In programma per domani, sabato 17 aprile, la giornata di mobilitazione davanti al Pronto soccorso dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza per tenere desta l’attenzione sulla grave emergenza sanitaria che sta attanagliando la città di Cosenza e la sua provincia, ma anche per sollecitare risposte concrete per le gravi carenze esistenti nell’Ospedale dell’Annunziata e per manifestare sostegno ai medici e al personale sanitario impegnati in prima linea nel fronteggiare la pandemia. 

La mobilitazione ha chiamato a raccolta tutti i primi cittadini della provincia. Gli amministratori si ritroveranno, indossando la fascia tricolore, alle ore 10,00, su via Zara, in prossimità dell’ingresso del Pronto Soccorso.

La manifestazione intende richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e soprattutto, delle istituzioni, a partire dalla Regione Calabria, e delle autorità sanitarie, sulle gravi carenze di personale medico e paramedico e sulle condizioni in cui opera il personale sanitario in organico, costretto a turni massacranti per affrontare il nuovo picco della pandemia. Al centro della mobilitazione di sabato 17 aprile, anche il sottodimensionamento del Pronto soccorso, inadeguato a rispondere alle esigenze di un Ospedale hub che accoglie pazienti da tutta la provincia e la necessità di assumere, da parte delle autorità sanitarie preposte, decisioni forti e tempestive per incrementare i posti letto covid, evitando di sottrarli ad altri reparti, e per poter riattivare, allo scopo di decongestionare l’Annunziata, l’Ospedale militare da campo dell’Esercito.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com