Attualità

Emergenza viabilità a Cosenza, De Cicco “lavoreremo con i cittadini per una città più accessibile”

COSENZA – L’emergenza viabilità è una delle problematiche che attanaglia ormai da tempo Cosenza. “Provare a ridurre il carico del traffico nella nostra città è uno dei temi su cui vogliamo puntare per realizzare un piano viario capace di soddisfare le esigenze di quanti vivono la nostra città quotidianamente e il rispetto ambientale”, dichiara Francesco De Cicco, candidato a sindaco che punta a rendere la città più accessibile e smart.

Obiettivo: “riprogettare la viabilità insieme a cittadini ed esperti”

“Porteremo le nostre proposte all’attenzione di un’assemblea pubblica che riguarda proprio il piano del traffico per la città di Cosenza provando a disegnare un quadro di viabilità cittadina risolutivo dei problemi e delle criticità esistenti- prosegue il rappresentante del gruppo ‘Futuro Insieme’.- Sono presenti molte ipotesi che saranno affidate al vaglio di un gruppo di esperti che attraverso interviste,  rilievi e misurazioni forniranno un quadro aderente alle esigenze della collettività.

Gli obiettivi che vogliamo raggiungere sono quelli di garantire al centro della città una accessibilità facilitata prevedendo maggiori assi di penetrazione verso il viale parco ragionando anche sulla possibilità di dotare la stessa arteria di una doppia corsia.  E’ allo studio qualche inversione del senso di marcia di alcune strade. Da parte nostra diventa innovativo l’approccio complessivo al problema. Infatti, provare a ridisegnare anche un solo intervento stradale vuol dire che ciò comporterà a cascata tutto il sistema della viabilità cittadina.

Il nostro auspicio è quello di poter decongestionare le vie del centro aumentando i parcheggi e potenziando il trasporto pubblico che verrà armonizzato con il resto delle periferie cittadine sempre più prive di servizi. È nostra convinzione che il nostro piano deve recuperare una sostenibilità viaria attraverso interventi concreti e mirati anche in un momento di crisi e carenza di fondi con obbiettivi molto ambiziosi.

Sicurezza stradale, viabilità sostenibile e inclusione sociale

“A questo punto diventa fondamentale la realizzazione di percorsi ciclopedonali con l’obiettivo di puntare ad un uso sistematico della bicicletta non solo per accedere al centro della città, ma come mezzo per raggiungere qualsiasi punto della città – dichiara De Cicco. – Puntare sulla sicurezza stradale è un nostro obiettivo primario attraverso la revisione degli attraversamenti pedonali, incroci, sistemazione della stessa segnaletica, potenziare l’illuminazione stradale e pensando a semafori intelligenti per gli autobus pubblici in modo da ridurre i tempi di attesa dell’utenza elementi che potrebbero portare di fatto ad una riduzione degli incidenti stradali. Non va dimenticato – conclude De Cicco. – che per noi al centro dell’accessibilità ad una viabilità sostenibile ci sono i diversamente abili come principio di inclusione sociale”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com