Attualità

La Calabria Dolente 2.0, si presenta a Cassano il nuovo libro di Filippo Veltri

Cassano allo Ionio ( Cs) – E’ in programma per mercoledì 24 febbraio, alle ore 18, presso gli ambienti della Camera del Lavoro “Ernesto Ripoli” di Cassano, la presentazione del libro “La Calabria dolente 2.0” di Filippo Veltri.  Dell’opera di Veltri, ne parleranno, dopo i saluti di Vincenzo Casciaro, responsabile della Camera del Lavoro, S.E. monsignor Francesco Savino, vescovo della diocesi di Cassano, Angelo Sposato, segretario generale della Cgil comprensoriale Pollino Sibaritide Tirreno, e Pietro Antonio Maradei, dirigente scolastico dei Licei di Corigliano. All’incontro, che sarà moderato dal giornalista Antonio Iannicelli, sarà presente l’autore. L’ultima fatica editoriale di Filippo Veltri, uno dei maggiori “osservatori” di quello che accade nella Regione Calabria “è un contributo sostanziale- si legge nella prefazione di Rocco Valenti-  per cercare di dissipare le nebbie che avvolgono le menti di chi governa e di chi è governato, di chi spesso governa male e di chi è mal governato. Solo un racconto facile, scevro da sovrastrutture ideologiche e, peggio ancora, populistiche, può essere materia prima per riavviare l’analisi e ripulire la capacità di valutazione e giudizio. Veltri non dà ricette. Non fornisce verità. Dà solo elementi di fatto per offrire una lettura lineare delle dinamiche socio – politiche – economiche su cui si giocano le sorti di questa Calabria che, nonostante i mutati scenari nazionali e regionali, resta ancora dolente”. L’iniziativa rientra nel quadro più generale delle tante iniziative che la Cgil di Cassano sta promuovendo, rispetto ai temi  del lavoro, della disoccupazione, dello sfruttamento, della criminalità organizzata, delle inefficienze e delle insufficienze delle Istituzioni: insomma, i temi che

affliggono questo nostro Territorio, per il quale dobbiamo tutti lavorare per favorirne l’emancipazione, la legalità, il rispetto delle regole.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com