Attualità

La Calabria resta in zona bianca

Nessun passaggio in zona gialla con regole più severe contro i contagi covid. Lo ha stabilito il ministero della Salute “al termine della cabina di regia”, rendendo noti “l’esito e verifica dei dati aggiornati dei cosiddetti ‘indicatori’ decisionali”. Negli ultimi giorni la Calabria era in bilico tra zona bianca e gialla perché, dagli ultimi indicatori, risultava sforare i parametri principali: incidenza, occupazione posti letto in terapia intensiva e ricoveri nei reparti ordinari. In particolare l’incidenza settimanale dei casi Covid, nel periodo 10-16 settembre, seppure in calo rispetto alle settimane precedenti, si attesta a 84,6 casi ogni 100mila abitanti. Altrettanto fuori soglia massima l’occupazione da parte di pazienti Covid-19 nei reparti di area medica che si attesta al 17,4% (quindi oltre la soglia fissata al 15%) mentre l’occupazione delle terapie intensive supera, anche se di poco, la soglia del 10%, attestandosi al 10,7%.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com