Attualità

L’ospedale di San Giovanni in Fiore sarà presidio Covid

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – Dopo quello di Acri, anche l’ospedale di San Giovanni in Fiore, con ordinanza regionale, è stato inserito nella rete degli ospedali Covid. 

«Questa è la notizia che tutti i cittadini sangiovannesi aspettavano in questo momento di emergenza pandemica ed è a loro che dedico questa vittoria che è la vittoria di un intero territorio che da sempre viene mortificato per carenze sanitarie», 

Avevamo promesso il massimo impegno alla nostra gente e questo grande risultato ci rende orgogliosi. Un lavoro sinergico tra l’amministrazione comunale, la rete ospedaliera locale e la Regione Calabria che nella giornata di oggi ha dichiarato il nostro nosocomio “Ospedale Covid”», questo l’annuncio entusiastico della sindaca Rosaria Succurro.

«Questo significa – prosegue – da una parte molto più personale medico ed infermieristico e dall’altra maggiori cure e più salute per i nostri cittadini che, grazie ai nuovi 20 posti di ricovero Covid, potranno curarsi nella loro città senza doversi recare in altri ospedali della Provincia».

«Finché sarò sindaco difenderò la salute dei miei cittadini», conclude Succurro. 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com