Attualità

Manna inaugura la prima isola ecologica di Rende e pensa al rimpasto di giunta

RENDE (CS) – Basterà utilizzare la tessera sanitaria per avere accesso alle nuove isole ecologiche predisposte dal comune di Rende per facilitare i cittadini nel passaggio alla raccolta differenziata porta a porta. In queste aree sarà possibile depositare i rifiuti, opportunamente selezionati, in qualsiasi momento. Il piano predisposto dall’amministrazione prevede l’attivazione di 22 isole ecologiche posizionate nei punti strategici di tutte le diverse contrade e frazioni cittadine. Al momento in questa prima struttura, collocata nei pressi del Museo del Presente, potranno accedere tutti i residenti iscritti al ruolo dei tributi. Successivamente, quando il piano sarà completato, l’accesso sarà regolamentato secondo il quartiere di appartenenza. «Nei quartieri in cui è partita la differenziata abbiamo già raggiunto percentuali di raccolta soddisfacenti – dice il sindaco Marcello Manna – Siamo consapevoli delle difficoltà nel sensibilizzare le famiglie a cambiare le proprie abitudini. Anche per questo abbiamo coinvolto le scuole in progetti attivati con il gestore del servizio, perché i ragazzi possano fungere da stimolo ed aiutarci a compiere questo cambiamento». Intanto il sindaco è impegnato in un giro di consultazioni con le forze politiche rappresentate in consiglio. Presto ci saranno novità in giunta con un allargamento anche al Partito Democratico.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top