Attualità

Pari opportunità, a Fuscaldo chiesta l’istituzione del garante della persona disabile

«La politica al servizio della comunità, dei più deboli e di chi ha veramente bisogno». Si apre così la nota stampa della responsabile “Pari opportunità e disabilità FI” Silvana Panza e della responsabile di “Azzurro Donna Fuscaldo” Maria Teresa Cariello.
«Dopo un’attenta analisi e svariati incontri con Maria Josè Caligiuri, coordinatrice regionale Azzurro Donna e responsabile del dipartimento regionale Pari Opportunità e Disabilità, abbiamo ritenuto opportuno inoltrare, di comune accordo, una richiesta al Sindaco e all’intera giunta comunale, affinché venga istituito anche nel Comune di Fuscaldo il “Garante della persona disabile”.
Bisogna promuovere l’esercizio dei diritti e delle opportunità di partecipazione alla vita civile e di fruizione dei servizi comunali delle persone disabili, siano essi domiciliate o residenti nel nostro Comune.
Pensiamo che sia opportuno implementare, ancor di più, una politica che promuova la collaborazione tra tutti gli enti istituzionali, al fine di migliorare i rapporti tra le amministrazioni pubbliche e il cittadino disabile. Dobbiamo permettere a chiunque abbia difficoltà di sentirsi parte integrante della nostra comunità. Il “diverso” deve essere considerato un valore aggiunto, una crescita ed una ricchezza per tutta la comunità, non il contrario.
Bisogna risvegliare su una tematica alquanto sentita ed attuale affinchè si capisca, finalmente, che la diversità è soltanto negli occhi di chi guarda, senza saper cogliere la bellezza e le varie sfaccettature del creato».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com