Attualità

Presentato “Fiori del deserto”, lo spettacolo dedicato al tema della salute mentale

CATANZARO – E’ stato presentato questa mattina, nella sede della direzione generale dell’Asp di Catanzaro, l’evento spettacolo “Fiori del deserto”, che si terrà domenica 18 dicembre alle ore 18:00, nel Teatro Politeama di Catanzaro. La manifestazione, dedicata al tema della salute mentale, è stata promossa da AVE-AMA (Associazione Volontari Emmanuel – di Auto Mutuo Aiuto) con il patrocinio del Comune di Catanzaro, della Fondazione Politeama e della stessa ASP. L’iniziativa intende contribuire alla crescita della consapevolezza che non ci può essere salute fisica senza salute mentale e che quest’ultima costituisce il fulcro sul quale si fonda il benessere personale e la capacità dei singoli di costruire relazioni familiari e sociali aperte e inclusive. A tal fine, l’evento rappresenterà l’occasione per sensibilizzare tutti i soggetti coinvolti quali professionisti sanitari, utenti, familiari, istituzioni e comunità locali a porre le basi per un proficuo lavoro di rete volto a far emergere l’enorme forza creativa, troppo spesso celata, che nasce da situazioni di disagio mentale. Lo spettacolo, dedicato alla memoria di Renato Denardis, poeta catanzarese tragicamente scomparso il 18 dicembre 2014, sarà condotto da Domenico Gareri, con la partecipazione straordinaria dell’attore e regista teatrale Giuseppe Pambieri e del musicista Pasquale Musca, e sarà oggetto di una produzione televisiva. <<L’Asp – ha sottolineato il direttore generale Giuseppe Perri – vuole manifestare la propria concreta vicinanza alle persone e alle famiglie che vivono sulla loro pelle queste complesse problematiche rispetto alle quali non posso che evidenziare il grande impegno profuso dagli operatori dei nostri servizi di prevenzione, cura e riabilitazione sul territorio. E’ nostro obiettivo primario garantire per l’immediato futuro un’adeguata informazione alle famiglie alla luce anche della ridefinizione delle strutture organizzative volte ad andare incontro agli effettivi bisogni della comunità e a garantire la partecipazione attiva degli utenti ai tavoli decisionali>>. La serata segnerà anche il “battesimo” ufficiale dell’associazione “Fiori del deserto”, rappresentata da Caterina Iuliano, che vede come protagonisti giovani affetti da problemi di salute mentale con l’auspicio di favorire la loro autonomia e l’espressione delle potenzialità personali. Durante la serata sono previsti interventi sul palco dei responsabili dei servizi territoriali di cura di Catanzaro, Lamezia – Reventino,  Montepaone – Soverato e Crotone, referenti scientifici e rappresentanti delle associazioni di volontariato che si occupano della salute mentale sul territorio. La serata sarà arricchita da una mostra di pittura nel foyer del teatro e vedrà alternarsi diversi momenti dedicati alle premiazioni, alle performance artistiche, al confronto con le istituzioni e il mondo del volontariato e alle testimonianze degli utenti.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com