Attualità

Treni prodotti in Calabria ma spediti da Salerno. Pignataro: «Pagina triste»

Ferrovie della calabria trenoGIOIA TAURO (RC)- «È come se il porto di Gioia Tauro non esistesse.Un paradosso – così lo definisce  Fernando Pignataro- se pensiamo che i treni della nuova metropolitana di Lima, capitale del Perù, sono stati prodotti dalla Hitachi Rail Italy di Reggio Calabria, ma spediti da Salerno. Oggi il via alle operazioni di carico del primo treno composto da sei carrozze. La commessa – della durata di quattro anni – consentirà al Porto di Salerno di imbarcare 42 nuovi treni destinati alla seconda linea della metropolitana di Lima. Si tratta dell’ennesima pagina triste per la nostra economia regionale e soprattutto per i lavoratori del porto di Gioia Tauro che da tempo stanno vivendo una situazione occupazionale drammatica. E mentre in Campania i giornali evidenziano l’ottima notizia per l’economia locale in Calabria tutto tace. Su questa grave mancanza che evidenzia con quanta trascuratezza si gestiscono importanti vicende dell’economia della nostra Regione crediamo che la Giunta Regionale e il Governo debbano fornire valide spiegazioni ai cittadini calabresi».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top