Attualità

Una fiaccolata nel centro storico per le vittime dell’incendio

Il Comitato Piazza Piccola del centro storico di Cosenza ha annunciato una fiaccolata nel ricordo di Antonio Noce, Roberto Golia e Serafina Speranza, rimasti uccisi nel drammatico incendio della loro abitazione, in programma il prossimo 28 agosto. Una manifestazione organizzata, si legge in una nota «per pretendere rispetto e dignità per il centro storico. E’ da anni che ne denunciamo la tragica situazione: incuria, abbandono e mancanza di politiche strutturali, rappresentano lo stato dell’ arte e sono da sempre al centro della nostra contestazione all’amministrazione comunale e a tutte le forze politiche. La tragedia di venerdì poteva essere evitata. Le responsabilità sono da ricercare nella scellerata gestione della cosa pubblica degli ultimi trent’anni, riducendola a merce di scambio clientelare e passerella politica. Quello che è successo – aggiungono gli esponenti del Comitato – potrebbe ripetersi in qualsiasi altro momento e luogo,  per altre centinaia di casi di persone abbandonate a loro stesse. L’ultima tragedia consumatasi deve essere un monito per tutti noi: o rialziamo la testa e ci battiamo per la dignità del nostro centro storico affinché diventi la priorità dell’agenda politica cittadina oppure ci ritroveremo a piangere altri morti. Lo dobbiamo a chi ci ha lasciato, ai nostri figli, alla nostra città. Sia chiaro, quindi, che non accetteremo più mezze misure, proclami elettorali e meri interventi mediatici. Basta prese in giro e conferenze stampa che da destra a sinistra pontificano su come poter risolvere il problema del centro storico o si nascondono dietro lo scheletro della proprietà privata o della mancanza di fondi. Le nostre vite e la nostra sicurezza non sono questione privata né merce in vendita».

Non è stato ancora definito il percorso della fiaccolata.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top