Attualità

Unical, il professor Cesare Oliviero Rossi invitato alla conferenza per la ricostruzione dell’Ucraina

RENDE (CS) – Nonostante il grave momento che sta sconvolgendo l’Ucraina, i ricercatori e gli studiosi sono già proiettati verso la ricostruzione del loro paese.

Allo scopo di creare una rete per lo scambio di idee e conoscenze sulle tecnologie più innovative per il ripristino delle infrastrutture, è stato organizzato il 2nd International Scientific and Practical Conference “CURRENT ISSUES OF BRIDGE ECONOMY AND WAYS OF ITS IMPROVEMENT” dalla State Road Agency of Ukraine insieme al M.P. Shulgin State Road Research Institute State Enterprise – DerzhdorNDI SE, diretta dal Prof. Volodymyr Kaskiv.

Fra gli oltre 400  specialisti e scienziati provenienti da Ucraina, Stati Uniti d’America, Gran Bretagna, Germania, Italia e Austria, intervenuti alla Conferenza, anche un docente dell’Unical

Considerato l’alto valore internazionale della ricerca sui materiali stradali dell’UNICAL, Il prof. Volodymyr Kaskiv ha invitato personalmente il prof. Cesare Oliviero Rossi, responsabile del Gruppo di ricerca Applied Industrial Physical Chemistry del PCAM Lab dell’Università della Calabria (Dipartimento di Chimica e Tecnologie Chimiche), ad aprire i lavori della seconda giornata del congresso, oltre che a presentare gli ultimi sviluppi della ricerca condotta in Unical con la collaborazione di Iterchimica s.p.a. (azienda italiana leader nello sviluppo di tecnologie green ed innovative del settore stradale).

E’ stato altresì consolidato il rapporto di scambio scientifico tra Unical (Cesare Oliviero Rossi e Rosolino Vaiana) e il DerzhdorNDI, iniziato già nel 2020, con la partecipazione dell’intero gruppo dell’ Applied Industrial Physical Chemistry (Paolino Caputo, Valeria Loise, Michele Porto e Abraham Abe) allo Scientific and Practical Workshop Use of local materials and by-products of industry in road construction, organizzato sempre dal prof. Volodymyr Kaskiv.

Il prof. Cesare Oliviero Rossi ha mostrato la propria vicinanza al popolo ucraino, fornendo ampia disponibilità e il massimo supporto per tutte le attività future.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top