Attualità

Unical, oltre 2mila studenti chiedono il rimborso per servizi non fruiti

 

RENDE – Chiedono di vedersi restituiti tra i 6,5 e gli 8 milioni di euro e recriminiamo la restituzione di queste somme che sono ricavabili dalla conversione in denaro dei servizi non fruiti dagli Studenti a causa delle chiusure imposte dalla pandemia. Ieri mattina hanno protocollato 2.452 richieste di rimborso ed ora “attendiamo – secondo quanto stabilito dalla Legge – una risposta dalla Governance entro il 25 ottobre”.

“Il Magnifico Rettore Nicola Leone – scrivono i rappresentanti di Rinnovamento è Futuro Athena – ha sempre sostenuto che, su questo tema, i rappresentanti siano faziosi e pretestuosi ma da stamattina è ancora più chiaro che non si tratta solo di una battaglia della rappresentanza ma di tutti gli Studenti del nostro Ateneo”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com