Attualità

Voli in ritardo, caos e disagi all’aeroporto di Lamezia

LAMEZIA TERME (CZ) – Quella di ieri è stata una giornata decisamente difficile allo scalo internazionale di Lamezia Terme. A partire dalle ore 7,00, sia i passeggeri che le GPG alle dipendenze dell’ istituto di vigilanza di Catanzaro hanno vissuto momenti di confusione e incertezza.

La situazione precaria è dovuta al fatto che le guardie giurate addette al controllo di sicurezza sono arrivate ormai allo stremo delle forze e delle risorse economiche. Vantando 5 mensilità arretrate non hanno più la possibilità di recarsi sul posto di lavoro e dal loro Istituto viene negato l’uso delle autovetture per raggiungere lo scalo. Inoltre è per loro ormai impossibile comunicare con l’azienda che è prossima al fallimento.

Gli addetti al servizio di sicurezza e controlli sono in autogestione totale e abbandonati da tutti.

«Come conseguenza del caos i voli della compagnia Ryanair hanno accumulato più di di 60 minuti di ritardo. Speriamo – fanno sapere – che la società di gestione ”SACAL” voglia risolvere al più presto la situazione purtroppo degenerata».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com