Cine8@30

Settembre rendese 2015: tre serate dedicate al cinema d’autore

il giardino delle delizie

Museo del Presente gremito per la proiezione de “Il giardino delle delizie” di Lech Majewski (Polonia 2004), primo dei tre appuntamenti dedicati al cinema d’autore. Dopo il successo della prima edizione, la Kermesse, realizzata dal Cineforum ‘Falso Movimenfo’, e’ uno dei fiori all’occhiello del Settembre Rendese ed è stato fortemente voluta dall’assessore alla cultura  Vittorio Toscano. La rassegna “La tela e lo schermo”, all’interno del progetto SCENARI, a cura di Giuseppe Scarpelli, con la collaborazione dello storico del cinema, Ugo G.  Caruso, mette in luce i fili che legano il cinema alla pittura. L’opera di Majewski, come spiega il critico cinematografico Caruso,” è un’ennesima ma originalissima variazione sull’eterno conflitto tra Eros e Thanatos”. Nel film la passione travolgente tra la storica dell’arte Claudine, consapevole del poco tempo che le rimane da vivere a causa di un male incurabile, e l’ingegnere Chris. La storia si svolge a Venezia dove il capolavoro del pittore fiammingo Bosch , “Il Giardino delle delizie” diventa lo sfondo di una passione fisica tra i due. Essenze che cercano risposte nell’arte, perché nell’arte vorrebbero continuare ad esistere.

“Complementare al successivo “I colori della passione”, come per l’incontro tra Greeneway e Van der Keuken, sottolinea Caruso –  il film di Majewski mette in scena un movimento opposto, dalla vita al quadro, nel tentativo estremo di esorcizzare la morte che fatalmente sopraggiunge, mediante l’amplesso amoroso e le sue piccole morti e di trattenere la vita attraverso l’arte, unico paradiso possibile”.

Questa sera, invece, sempre al museo del Presente, la proiezione “Pollock” di Ed Harris (USA 2000), un film che esplora la vita del grande pittore Jackson Pollock, artista tormentato che solo grazie all’arte riusciva ad esprimere i suoi sentimenti.

Il cinema d’autore si conclude il 19 settembre con la serata condotta da Gianluca Covelli insieme alla critica d’arte Mimma Pasqua e la proiezione di “Mr. Turner” di Mike Leigh (UK 2014), pellicola che racconta gli ultimi 25 anni di William Turner, grande pittore del romanticismo inglese, precursore dell’impressionismo

Altro appuntamento molto atteso del Settembre Rendese è quello con il “Summerfestival” di RLB Radioattiva, concorso canoro dedicato ai giovani  talenti del territorio. Prima serata oggi, 18 settembre, alle 21 in Piazza Matteotti con la partecipazione di NGB Arabesque. Secondo appuntamento con il Summerfestival domani, 19 settembre, sempre in Piazza Matteotti, con la partecipazione di Nestore Verre.

Sempre il 19 settembre in piazza Matteotti alle ore 20.00 il settembre rendese darà spazio alle attività sociali con lo Spettacolo Teatrale “ Il Segreto della Crisalides”,  commedia liberamente ispirata alla soap “Il Segreto” di Canale 5. Curata da Alessandra Aggazio, psicologa e arte- teatroterapeuta e dal maestro di tecniche tetrali Angelo Aiello, la commedia è frutto di un progetto della cooperativa sociale “Crisalide onlus” , che darà spazio alle attività artistiche del gruppo di utenti semi residenziali del Centro diurno Crisalide di Acri, che si occupa di riabilitazione e disagio sociale.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com