Cronaca

Accoltella il conquilino dopo una lite furibonda

FALERNA (CZ) – Una donna, Giovanna Fazio, 41 anni, è stata arrestata a Falerna dai carabinieri della locale stazione, con l’accusa di lesioni gravissime. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’arma, la donna avrebbe accoltellato dopo una lite il proprio coinquilino sessantenne. L’arma è stata rinvenuta ancora intrisa del sangue della vittima in un lavandino della cucina. Il sessantenne è adeso ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale di Lamezia Terme. La prognosi è riservata. Giovanna Fazio p stata invece tratta in arresto. Il provvedimento è stato convalidato al termine del rito per direttissima dopo il quale sono stati disposti i domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com