Cronaca

Accoltellato dopo una lite per futili motivi, un arresto

BOVALINO (RC) – I carabinieri del Nucleo radiomobile di Locri, insieme a quelli della Stazione di Bovalino, hanno arrestato Antonio Giorgi, accusato di tentato omicidio e porto di armi od oggetti atti a offendere. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la sera del 18 ottobre scorso, a Bovalino, dopo una lite nata per futili motivi, l’uomo avrebbe colpito più volte con un coltello al volto e al fianco sinistro un 26enne di Benestare. La vittima, a causa delle ferite riportate, è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell’Ospedale civile di Locri in prognosi riservata. Dalle indagini effettuate, i militari dell’Arma sono risaliti hanno a Giorgi quale autore del gesto e l’autorità giudiziaria di Locri ha emesso un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere a nei suoi confronti. L’uomo è stato portato in carcere.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com