Cronaca

Arrestato un pregiudicato per maltrattamenti in famiglia

COSENZA – La notte scorsa, in seguito ad una segnalazione giunta al 113 per una violetta lite di famiglia, la Polizia di Stato ha arrestato un pregiudicato di 45 anni, Cledinoro Marano di 45 anni, per i reati di lesione, resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Il personale di Polizia della Questura di Cosenza giunto sul posto immediatamente, anche perché attirato dalle urla provenienti da un appartamento, vede uscire da una porta aperta Clenidoro Marano che, alla vista degli agenti, reagisce colpendoli sia fisicamente che verbalmente.

Era già la seconda volta che la Polizia interveniva a casa di Marano per segnalazione di maltrattamenti familiari, l’ultima volta risaliva allo scorso 2 giugno.

Gli uomini della Polizia di Stato, più volte colpiti violentemente dal Marano, avevano fatto ricorso a cure mediche presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cosenza riportando in particolare una frattura alla mano.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top