Cronaca

Attacco terroristico a Bruxelles, sta bene la delegazione calabrese

Bruxelles ( Belgio) – Terrore, sgomento e paura a Bruxelles, colpita al cuore da un violento e spaventoso attacco terroristico. Al momento si contano 28 morti e centinaia di feriti a causa di quattro distinte bombe che sono scoppiate in diversi luoghi della città, dall’aeroporto alla metropolitana. La notizia più grave è che il bilancio delle vittime è destinato ancora a salire. Nella capitale del Belgio ci sono anche una sessantina di delegati istituzionali calabresi degli enti locali del reggino. In particolare, il presidente del Consiglio Comunale di Reggio Calabria, Demetrio Delfino, che guida la delegazione, ha raccontato all’Ansa come il gruppo sia «barricato in albergo, il clima è teso». Assieme a Delfino ci sono i consiglieri di Reggio Giovanni Latella, Antonino Castorina e l’assessore Nino Zimbalatti, oltre ad una delegazione di 60 amministratori locali composta da sindaci, assessori e consiglieri dei comuni della provincia di Reggio Calabria che avevano in programma a Bruxelles una serie di incontri istituzionali sui fondi europei. I rappresentanti istituzionali calabresi hanno dichiarato di stare tutti bene. Il rientro in Italia, previsto per la giornata di domani, è al momento rinviato a data da destinarsi. La delegazione calabrese si trova a pochi minuti dal centro della città e riferiscono, dalle immagini che scorrono sulle Tv locali la situazione è molto grave.

 

Raffaella Aquino

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com