Cronaca

Atti persecutori e maltrattamenti alla ex. Arrestato un ventenne rossanese

carabinieri notte

CORIGLIANO ROSSANO (CS) – Ha minacciato e maltrattato l’ex fidanzata arrivando a condizionare la vita e la personalità della giovane donna nonostante gli fosse stato notificato un divieto di avvicinamento alla vittima. Un ventenne rossanese è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di atti persecutori in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare emessa dal Tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura.  Le indagini dei carabinieri di Corigliano Rossano hanno consentito di ricostruire la difficile situazione in cui versava la donna a causa delle continue minacce, violenze e maltrattamenti che subiva da parte del giovane.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top