Cronaca

Beccato con la droga tenta la fuga, arrestato 20enne nel cosentino

CORIGLIANO (CS) – I Carabinieri di Corigliano hanno arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, un 20enne del posto. I militari transitando nella centralissima piazza Salotto, hanno notato un gruppetto di giovani nascosto in un angolo della strada e fra questi hanno subito riconosciuto un giovane pregiudicato del posto, decidenti di procedere ad un controllo. Il 20enne sperò ha iniziato a scappare e uno dei due Carabinieri ha iniziato ad inseguirlo. Dopo circa un chilometro di inseguimento a piedi, il ragazzo, pensando di non essere visto, ha gettato in una fioriera degli involucri continuando la sua fuga.

 

Nel frattempo, sopraggiunto anche l’altro militare, il 20enne anzichè fermarsi, riusciva a divincolarsi dalla presa, facendo cadere a terra uno dei carabinieri. L’inseguimento a piedi è ripreso e grazie anche alla collaborazione di alcuni cittadini, finalmente il ragazzo è stato bloccato. Recuperato l’involucro che era stato gettato, all’interno c’erano diverse dosi di marijuana e tre di hashish, già pronte per la vendita. Inoltre nel giubbotto è stato trovato materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e tre cellulari. Un carabinieri è dovuto ricorrere cure del caso per le lesioni riportate.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com