Cronaca

Cosenza, polizia al Live nella notte di Halloween per l’eccessivo afflusso di persone

COSENZA – Una porta a vetri andata in frantumi ha gettato nel panico le persone in attesa di poter entrare all’interno del Live, la discoteca di Corso Mazzini, sovraffollata nella notte di Halloween. Le schegge hanno ferito un giovane ad una mano, poi suturato dai sanitari del 118, ed un poliziotto, nel frattempo intervenuto insieme ad altri agenti, allertati da alcune ragazze all’interno colte da malore per l’eccessivo afflusso di gente. Alla fine il bilancio è lieve: nessun altro si è fatto male. Ma il numero eccessivo di biglietti venduto ha creato senza dubbio una situazione di pericolo. Troppe le persone stipate dentro il locale, troppe quelle in fila all’esterno, ansiose di poter entrare. Il tutto in uno spazio esiguo sia all’interno che fuori, per le transenne poste intorno al cantiere dell’isola pedonale, proprio di fronte il locale stesso. Il titolare ha assicurato il rimborso del biglietto a coloro che hanno rinunciato o che non sono riusciti ad entrare.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top