Cronaca

Deteneva arma clandestina, Patitucci condannato dal tribunale

COSENZA – Francesco Patitucci, ritenuto elemento di spicco della cosca Lanzino-Ruà è stato condannato dal Tribunale di Cosenza alla pena di 2 anni e 8 mesi per detenzione illegale di arma clandestina. L’uomo era stato trovato in possesso dell’arma nel corso di un controllo operato nello scorso mese di febbraio, nel momento in cui era sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora. La Procura aveva chiesto la condanna a 3 anni e 8 mesi.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top