Cronaca

Droga ed estorsioni, blitz contro il clan Muto di Cetraro: 33 arresti

carabinieri-notte

CETRARO (CS) – Sono ben 33 le persone indagate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro nell’ambito dell’inchiesta chiamata in codice “Katarion”, nel corso della quale i carabinieri del comando provinciale di Cosenza, e dall’alba di stamani, stanno eseguendo altrettante misure cautelari emesse dal Gip del tribunale del capoluogo di regione.

Agli indagati, a vario titolo, si contestano l’associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti; la produzione, traffico e detenzione illeciti di droga; l’estorsione, tentata e consumata, aggravata dal ricorso al metodo mafioso; la detenzione illegale di armi da fuoco.

Le investigazioni sono state orientate su una presunta organizzazione criminale attiva dunque nel traffico di droga, operativa nell’area dell’alto Tirreno cosentino e sotto l’egida della storica cosca di ‘ndrangheta Muto di Cetraro. 

Tutti i nomi degli indagati

Muto junior, alias Zorro
Giovanni Atta
Salvatore Audino
Salvatore Amoroso
Carmine Antonuccio
Giuseppe Antonuccio
Ciriaco Casella
Mario Cianni
Poldino Cianni
Annaelisa Esposito
Giovanni Franco
Flavio Graziosi
Roberta Greco
Stefano Greco
Luca Grosso Ciponte
Agostino Iacovo
Fabrizio Iannelli
Michele Iannelli
Ciro Impieri
Luca Impieri
Rosario Alessandro Impieri
Rossella Lombardi
Giuseppe Mandaliti
Pasquale Napoli
Pierluigi Oliverio
Salvatore Orto
Lorenzo Pastorelli
Alessio Presta
Carlo Ricca
Stefania Ricca
Loris Ricco
Marcello Ricco
Alfonso Scaglione
Franco Scorza
Giuseppe Spanò
Annamaria Sollazzo
Maurizio Tommaselli
Alessio Carmine Tundis
Luigi Tundis
Andrea Valente
Claudio Vattimo
Ivan Vilardi
Gianluca Vitale
Concettina Zucca

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com