Cronaca

Gianluca Callipo (sindaco di Pizzo): “Esprimo solidarietà al primo cittadino di Zaccanopoli”

vigili del fuoco pompieri 2

ZACCANOPOLI (VV) – “Ci risiamo. Un altro sindaco nel mirino del mafioncello di turno, un altro amministratore costretto a chiedersi perché. E noi a

Pasquale Caparra, Sindaco di Zaccanopoli

Pasquale Caparra, Sindaco di Zaccanopoli

domandarci se questa odiosa liturgia criminale, sempre più arrogante e invasiva, finirà mai”. Il sindaco di Pizzo, nonchè coordinatore nazionale di Anci Giovani, esprime massima solidarietà al primo cittadino di Zaccanopoli, Pasquale Caparra, vittima di un incendio doloso che ha distrutto il suo casolare di campagna. “Ci stringiamo a lui e a tutta la comunità di Zaccanopoli, cioè alla stragrande maggioranza di cittadini onesti, che sono stanchi di assistere a questo stillicidio quotidiano che continua a sporcare la nostra terra. L’auspicio, come al solito, è che i responsabili vengano individuati. Intanto, non resta che continuare a credere fortemente in un’altra Calabria finalmente libera dalla ‘ndrangheta”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top