Cronaca

Incendi, 44 roghi attivi nel cosentino. Situazione in lieve miglioramento

COSENZA – Sono 44 al momento gli incendi attivi in provincia di Cosenza. La situazione dei roghi viene valutata in leggero miglioramento rispetto a ieri quando più o meno alla stessa ora se ne contavano 62 alcuni dei quali particolarmente vasti come quello che ha provocato la morte, a San Pietro in Guarano, del pensionato sessantanovenne Mariano Pizzuti. L’incendio più vasto in queste ore si trova tra i comuni di Spezzano Sila e Spezzano piccolo. Su tutto il territorio provinciale sono in azione due Canadair e due elicotteri che stanno effettuando lanci d’acqua per cercare di spegnere completamente le fiamme. Dalla Prefettura di Cosenza, dove è stata attivata l’unità di crisi, fanno sapere che la situazione è sotto controllo e per ora non si registrano episodi particolarmente gravi, né danni alle abitazioni. L’attenzione però, rimane alta a causa del forte vento che ha preso a soffiare sul territorio cosentino, elemento che assieme alla scarsa pulizia dei terreni rischia di aggravare la situazione.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top