Cronaca

Incendi, situazione ancora difficile nel cosentino. Sono 60 i roghi segnalati

COSENZA – Situazione particolarmente difficile anche oggi in provincia di Cosenza, per quanto riguarda gli incendi. Da 48 ore, ormai, ci sono diversi fronti attivi nel territorio del comune di Rovito, con seri pericoli per alcune abitazioni rurali. Roghi sono segnalati a San Fili, Roggiano Gravina e soprattutto a Fagnano Castello. Interi borghi risultano circondati dalle fiamme e alcune famiglie, nonostante gli inviti pressanti della protezione civile, si sono rifiutate di abbandonare le loro abitazioni, impegnati nel fronteggiare, anche con scarsi mezzi, l’avanzare delle fiamme. Tutte le squadre dei vigili del fuoco sono costantemente al lavoro, ma non riescono ad essere presenti in tutti i luoghi dove sono segnalate le fiamme.

Dall’Unità di crisi della Prefettura di Cosenza si apprende che, dalla prima mattina di oggi, sono già più di 60 i roghi attivi sul solo territorio provinciale. A Fagnano Castello, particolarmente colpito dalle fiamme nel corso della notte scorsa, la situazione sarebbe sotto controllo ma si valuta ancora la possibile evacuazione di alcune famiglie. La Prefettura non esclude di poter richiedere l’intervento dell’esercito anche per accelerare eventuali evacuazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top