Cronaca

Incidente a Cassano, disposto l’esame autoptico sulle vittime

CASTROVILLARI (CS) – Dopo il tragico scontro tra 2 auto avvenuto sabato scorso a Sibari, sulla strada Statale 106, al confine tra i comuni di Cassano allo Ionio e Corigliano Rossano, in cui hanno perso la vita tre giovani vittime, la Procura della Repubblica del Tribunale di Castrovillari ha disposto per questo pomeriggio l’autopsia sui corpi.

Giovani vite spezzate, ancora una volta, sulla rinominata strada della morte: Eleonora Recchiagiovanissima madre di 21 anni di Castrovillari con due figliMichela Praino, 20 anni di Cassano e Akrem Ayari, 18 anni residente a Cassano, di origine tunisina.

 L’esame autoptico, che si terrà nell’obitorio di Rossano alle ore 15,  sarà eseguito dal medico legale incaricato dall’autorità giudiziaria, Walter Caruso, servirà a fare luce sulle cause del decesso dei tre ragazzi e sui motivi degli incidenti, la cui dinamica è al vaglio dei periti delle forze dell’ordine. Già fissati i funerali di Eleonora che si terranno domani a Castrovillari alle 16,30, e di Michela che saranno celebrate a Lauropoli sempre domani alle 18,30. La famiglia di Akrem ha chiesto all’ambasciata di poter far rientrare la salma in Tunisia.
 
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top