Cronaca

Insulti e minacce di morte al virologo Bassetti, denunciato un cosentino

LIGURIA – Per gli insulti via social arrivati al direttore di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti, sono stati denunciati due 50enni, uno residente a Cosenza e l’altro a Trieste.

Bassetti era stato attaccato, minacciato e insultato dopo che a fine anno aveva spiegato sui social di essere stati vaccinato sottolineando l’importanza del vaccino per arginare la pandemia. Il risultato furono oltre 800 commenti, tra cui decine di insulti, offese e minacce più o meno velate: “Ignorante”, “bugiardo”, “cafone”, “decerebrato”, “venduto” ma anche “devi morire insieme ai vaccini”.

Non solo: Bassetti avrebbe anche ricevuto telefonate di minacce e lettere anonime.

Il noto infettivologo aveva sporto denuncia alla Digos e le due denunce sono le prime di una serie che è destinata ad allungarsi. Le abitazioni dei due denunciati sono state perquisite dalla Digos e i telefoni sequestrati. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com