Cronaca

La Calabria continua a bruciare. Incendi nel cosentino e nel catanzarese

La Calabria continua ad essere interessata da diversi roghi. Un Canadair e un elicottero stanno effettuando dei lanci a Taverna, nella Presila Catanzarese, per spegnere un vasto incendio sviluppatosi a monte del paes. Diverse le abitazioni minacciate. Dieci famiglie sono state allontanate per precauzione. Le fiamme hanno interessato anche l’area verde della chiesetta della Santa Spina dov’è esposta la statua della Vergine messa in salvo da alcuni fedeli. Danni notevoli ad un capannone e altre strutture per l’allevamento. Un altro rogo ha interessato la frazione S. Elia di Catanzaro. Infine questa mattina si è reso necessario l’intervento di un elicottero sulla Crocetta, tra Paola e Cosenza per supportare le attività di spegnimento di un incendio di vaste proporzioni che ha lambito la statale 107. Sul posto anche il personale Anas per regolare il flusso dei veicoli ed evitare disagi alla circolazione. Altri focolai sono segnalati nei boschi delle serre cosentine. Tutte le squadre dei vigili del fuoco disponibili sono impegnate ormai da diversi giorni per fronteggiare l’emergenza.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top