Cronaca

Scomparso da Fiumefreddo, 26enne viene ritrovato senza vita in spiaggia

FIUMEFREDDO BRUZIO (CS) – Triste epilogo nella vicenda di un giovane scomparso da Fiumefreddo Bruzio. Dopo due giorni di ricerche Nicola Molinaro, 26 anni, è stato ritrovato senza vita sulla spiaggia di Longobardi. Secondo quanto si apprende, a ritrovare il corpo del ragazzo è stato un passante che ha immediatamente allertato le forze dell’ordine e sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno recuperato il cadavere. Secondo le prime ipotesi, il 26enne potrebbe essersi tolto la vita gettandosi in mare davanti Fiumefreddo. Il suo corpo è stato trovato a diversi chilometri, sul bagnasciuga nella vicina località di Longobardi.

Nicola scomparso da Fiumefreddo

Appresa la notizia, i familiari del ragazzo sono sprofondati nella più totale disperazione e non riescono a capacitarsi di quanto accaduto. Nicola nella giornata di mercoledì era uscito di casa intorno alle 18, dicendo che sarebbe andato in spiaggia per fare il bagno. Non vedendolo rientrare i familiari hanno immediatamente lanciato l’allerta ai soccorsi. Sulla spiaggia di Fiumefreddo erano stati ritrovati i suoi effetti personali: infradito, maglietta e occhiali. Purtroppo a nulla sono valse le ore di ricerca del giovane e con il passare delle ore, infatti, erano diminuite le speranze di ritrovarlo in vita.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com