Cronaca

Rissa tra connazionali, un arresto

REGGIO CALABRIA – Una lite tra connazionali ed il ferimento con una bottiglia di vetro. Dopo l’accaduto un romeno è stato tratto in arresto dalle forze dell’ordine a Reggio. L’accusa è quella di lesioni personali alla quale si aggiunge la resistenza a pubblico ufficiale. Il 39enne è stato bloccato presso la stazione ferroviaria nel cuore della cittadina dello Stretto.

Vittima con 20 giorni di prognosi

L’aggredito è stato trasportato al pronto soccorso per le cure del caso. La vittima è stata medicata con una prognosi di 3 settimane. Al momento non si conoscono le motivazioni che hanno portato all’aggressione durante la quale sono state inferte diverse ferite da taglio.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com