Cronaca

Si tuffa in mare e viene colto da un malore, morto un 63enne

CROTONE – Un uomo di 63 anni è morto ieri mattina dopo essersi tuffato in mare, sul litorale di Crotone. Il cadavere è stato avvistato in acqua da alcuni bagnanti che si erano recati in spiaggia intorno alle 7 del mattino. Riportato a riva nel tentativo di rianimarlo per il 63enne non c’è stato nulla da fare. Sul posto infatti, sono intervenuti i sanitari del 118 che però, hanno potuto solo constatarne il decesso.

Il corpo è stato trasportato all’ospedale civile di Crotone dove, dall’ispezione cadaverica, è emerso che il decesso è avvenuto a causa di un edema polmonare. L’uomo, crotonese, M.L., proprio il 5 giugno scorso era stato raggiunto da un provvedimento di divieto di avvicinamento alla famiglia per maltrattamenti e per questo risultava senza fissa dimora. A quanto pare infatti, dormiva in spiaggia. 
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com