Cronaca

Taglia abusivamente 150 piante ulivo, Corpo forestale lo sanziona

CASTROVILLARI (CS) – Il Corpo forestale dello Stato ha elevato una sanzione di diverse migliaia di euro ad un uomo di Cassano allo Jonio accusato di avere tagliato abusivamente 150 piante di ulivo. I controlli che hanno portato all’accertamento della violazione sono stati effettuati dal personale del Comando stazione di Castrovillari in località Santa Venere. Il taglio dei 150 alberi, secondo quanto è emerso dagli accertamenti del Corpo forestale, è avvenuto in assenza della preventiva autorizzazione da parte degli organi preposti. Per gli ulivi vige una legge regionale per la “Tutela e valorizzazione del patrimonio olivicolo della Calabria” che ne disciplina l’espianto ed il reimpianto. Un vincolo che limita il depauperamento di questa risorsa e che soprattutto la tutela.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top