Cronaca

Tragedia a Fuscaldo, ragazza travolta e uccisa da un treno

FUSCALDO (CS) – Aveva 15 anni ed era di San Lucido la ragazza investita questa sera alla stazione di Fuscaldo dall’Intercity 1591 proveniente da Milano e diretto a Reggio Calabria. Una tragedia gravissima. La giovane, Maria Francesca Inverso, è morta sul colpo. L’episodio si è verificato poco dopo le ore 20. Ancora tutta da chiarire la dinamica dei fatti. Secondo alcuni testimoni l’adolescente era con il FB_IMG_1468742408733fidanzato ed alcune amiche. Aveva le cuffiette e stava ascoltando la musica con il cellulare e non si è resa conto dell’arrivo a tutta velocità l’intercity che, lo ricordiamo, non ferma alla stazione di Fuscaldo ma prosegue verso Paola. L’arrivo del treno in corsa l’ha sorpresa mentre attraversava il binario senza servirsi del sottopasso. Sotto shock il ragazzo che era con lei e che ha assistito alla tragedia. Secondo quanto si è appreso l’intera comitiva avrebbe attraversato il binario riuscendo a raggiungere il marciapiede mentre la vittima, rimasta attardata, non ce l’ha fatta. Il macchinista del treno non ha potuto far nulla per evitare l’impatto. Sul posto le forze dell’ordine e il magistrato di turno che ha disposto il fermo del treno fino all’ultimazione dei rilievi peritali di rito. Nel frattempo la Protezione Civile della Regione Calabria, tramite l’associazione di volontariato Demetra di Paola, è intervenuta per portare generi di conforto ai 370 passeggeri rimasti bloccati, nell’attesa della ripartenza del convoglio.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com