Cronaca

Troppi furti al liceo Telesio, il dirigente Iaconianni esasperato

COSENZA – Otto furti in dieci mesi. Troppi per una scuola, il liceo classico Bernardino Telesio del centro storico di Cosenza. L’ultimo, in ordine di tempo, si è consumato nella notte tra lunedì e martedì scorsi. Rubati sette computer dalle aule. Di quelli utilizzati per far funzionare le lavagne elettroniche. Dispositivi non particolarmente costosi, ma facili da piazzare al mercato nero. L’istituto si è dotato di sbarre alle finestre e di sensori di movimento, ma la tecnica dei malviventi si è affinata, consentendo loro di eludere i dispositivi anti intrusione. Questa volta infatti, i ladri sono riusciti a raggiungere le finestre delle aule situate al secondo piano. Esasperato il dirigente scolastico, Antonio Iaconianni: «Mi risulta che altre scuole della città subiscano questi atti che non sono da considerare vandalici, ma veri e propri furti.

furto-liceoNon so se ci siano bande organizzate e specializzate nel razziale le scuole, di sicuro per noi si tratta di un grosso danno, considerando anche le ristrettezze economiche in cui siamo costretti ad operare. Adesso doteremo tutte le finestre di sbarre. Purtroppo stiamo diventando un istituto blindato e non è certamente una bella cosa. Non è quello che vogliamo ma dobbiamo cercare di proteggere il nostro patrimonio».

Salvatore Bruno

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com