Cronaca

Truffe all’Unione Europea, 11 rinvii a giudizio

VIBO VALENTIA – Nel corso di un’attività di controllo, svolta dalla Sezione operativa navale dei finanzieri di Crotone, in merito ai finanziamenti europei, un’azienda e 11 imprenditori sono stati rinviati a giudizio per truffa: sequestrati beni per un valore di oltre 400 mila euro. L’indagine è partita nel 2015 su tutto il territorio regionale e riguarda la corretta percezione dei fondi pubblici provenienti dall’Unione Europea e dallo Stato per il rilancio e il sostentamento delle imprese. Dagli accertamenti è emerso che alcuni imprenditori presentavano alla Regione Calabria delle false fatture con il fine di ottenere dei rimborsi.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com