Cultura&Spettacolo

A Cariati sarà La Notte della Tarantella

CARIATI (CS) – A CANTINA, nel centro storico di Cariati, nel perimetro ridisegnato della cinta muraria, a pochi passi da Porta Pia, sul corso principale di Via XX Settembre, la sua scommessa l’ha vinta già: anche quest’estate è stata meta preferita di residenti e turisti che alla movida in riva al mare o agli spettacoli, tutti identici ed uguali, promossi dalle amministrazioni pubbliche, hanno preferito i sapori della cucina tipica, uno “sciannacheddo” di vino rigorosamente calabrese ed in generale l’atmosfera di musiche e suggestioni ed il calore che i muri del borgo antico possono restituire.ACACNTINA-NOTTEDELLATARANTELLA-180915

‘A CANTINA non è un ristorante – ci tiene a precisarlo il giovane titolare Giovanni FILARETI  – ma un luogo dove, sebbene il wifi sia free, si preferisce il confronto ed il dialogo vis à vis, con lo sguardo che incrocia quello di chi ti siede di fronte per un brindisi, piuttosto che abbassato su cellulari e smartphone; dove si respira autenticità 365 giorni l’anno e dove si possono gustare i sapori della cucina tipica.

Il turismo dei centri storici e quello enogastronomico non hanno bisogno di seguire i calendari delle ferie. Qui è possibile sempre, qualsiasi stagione sia. Non a caso, LA MODA È UNA ROVINA, PREFERISCO ‘A CANTINA è lo slogan che campeggia sulle magliette dell’ideatore di DREAMING SOUTH e del suo staff.

In occasione della NOTTE DELLA TARANTELLA saranno allestiti stand gastronomici e dell’artigianato tipico locale. Ci sarà, tra gli altri, anche quello dell’AMARO CALABRO di Roberto MAIORANO.

Il maestro Antonio GROSSO, voce, organetto, fisarmonica, bandoneon e leader del gruppo di musica etnica in giro per la Calabria e non solo con UN ANNO DI MAGARIA TOUR, con le sue MUSE DEL MEDITERRANEOEmy VACCARI (percussioni, coro, tamburello, lira calabrese, ballo), Francesca NAPOLI (voce e ballo), DeborahPERRI (violoncello, chitarra, coro, tamburello, ballo), Simonetta SANTORO (voce, chitarre, ballo, tamburello) e Maddalena GROSSO (basso, chitarra, ballo) inizieranno a suonare alle ORE 21. L’ingresso è gratuito.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top